Bolgia

info 3383624803 www.bolgia.it info@bolgia.it

www.facebook.com/bolgiaofficial

Via Vaccarezza 8 Osio Sopra (Bergamo)

A4 Milano Venezia uscita Dalmine (venti minuti circa da Milano)

In treno: Stazione Verdello - Dalmine (disponibile navetta per il Bolgia al costo di 2€ a/r per persona)



FOTO HI RES

qui

https://dl.dropboxusercontent.com/u/67088693/bolgia%20foto%202014.zip


BOLGIA COS'E'


Discoteca o club italiano a quattro passi dall'A4 e a 20 minuti da Milano. Si vede passando prima o dopo il casello di Dalmine, dipende se si va verso Venezia  o Milano. Dapprima teatro di serate sperimentali ('Menage a Trois' con Coccoluto e Saturnino) e veri raduni di house maniaci ('Diabolika' by m2o, Made in Italy, Folies de Pigalle), ormai ha una storia che non è ormai più così breve. E, nella crisi globale delle disco, tutta in crescita. Il Bolgia è infatti diventato un punto di riferimento per chi ama la musica house in tutti i suoi colori. Una disco senza aggressività e  senza 'esclusività', che punta tutto sulla musica, su guest stratosferici e su un’atmosfera scatenata.


Da sabato 10 settembre 2016 al Bolgia di Bergamo si balla di nuovo. “They call us dreamers but we are the ones that never sleep”, dice la prima delle frasi che quest’anno accompagneranno ogni party. Ovvero, ci chiamano sognatori, ma siamo noi quelli che di notte non dormono mai. Di notte al Bolgia, dall’autunno 2016, infatti più facile sognare ad occhi aperti. La struttura è stata rinnovata: ciò che succede sul palco sarà finalmente ben visibile da ogni angolo del locale e accanto ai dj set prenderanno sempre vita show mozzafiato. Colori, performance, energia: dopo anni di eventi in stile berlinese, il Bolgia oggi si avvicina ad uno stile di clubbing più ibizenco, in cui ognuno sceglie come vivere la sua serata… magari con servizi esclusivi di B+, il club riservato ai clubber del Bolgia, a cui ci si può iscrivere sul sito ufficiale del locale (http://www.bolgia.it/bolgia-club/). Lo scopo della nuova dimensione del top club di Bergamo è avvicinare alla techno anche chi proviene da altri mondi musicali.




ALCUNI DEI SUPER DJ CHE NEGLI ANNI HANNO FATTO BALLARE IL BOLGIA (in rigoroso ordine alfabetico)

Brodinksy, Crookers, Chris Liebing, Congorock, Cyberpunkers, D.I.M., Dr Lectroluv, Feadz, Felix Da Housecat, Francois Kevorkian, The Toxic Avanger, Giusy Consoli, Guido Schneider, Housemeister, Intrallazzi (regular guest), James Zabiela, Kavinsky, La Troya, Leroy Thornhill, Le Petit Pilous, Monkey Lovers (regular guest), Mr Flash, Mr. Oizo, Steve Bug, Sebastian, Sinichi Osawa, Steve Aoki, Steve Lawler, Thomas Schumacher, Thiefschwarz, Teenage Bad Girl, Vitalic


NEWS 2016


10/09 Jeff Mills, Raffaele Attanasio (live), Manuel Di Martino - Dreamers @ Bolgia Bergamo

Al mixer come special guest per l’inaugurazione del 10 settembre al Bolgia di Bergamo arriva Jeff Mills, mito internazionale della techno ed icona del genere. Virtuoso del giradischi e della drum machine, nella sua infinita carriera è stato anche capace di esibirsi con un’orchestra sinfonica e sonorizzare live con una sua colonna sonora Metropolis, film capolavoro di Fritz Lang uscito nel 1927. La sua composizione più recente si chiama “The Planets” ed è dedicata ai nove pianeti del nostro Sistema Solare. Con Mills al Bolgia il 9 settembre saranno in console anche due giovani talenti italiani già in forte ascesa: Raffaele Attanasio, impegnato in un live set, a fine mese partirà per un tour in Argentina. Manuel Di Martino spesso collabora proprio con Attanasio e segue pure la sua label, Persistence. Alla voce c’è come sempre al Manuel Shock, icona nottambula che sa sempre come dare energia al pubblico del Bolgia.




NEWS 2015 - 2016


clicca qui per tutte le news aggiornate


qui sotto una selezione


27/3 Pasqua Event @ Bolgia Bergamo. DJs Marco Faraone, Mia Lucci 


Domenica 27 marzo 2016 al Bolgia di Bergamo prende vita un Pasqua Event tutto da ballare a ritmo di elettronica. Al mixer si alternano l'italiano Marco Faraone e Mia Lucci. Il primo è ormai da tempo uno dei dj producer italiani in maggiore ascesa nel mondo. Dopo aver esordito nel 2008 con il suo singolo "Arabia" su Tenax Recordings, pubblica la sua musica su label molto importanti come Drumcode e Desolat e pure la sua Uncage Records è un punto di riferimento. Faraone arriverà al Bolgia dopo aver fatto ballare la Wmc di Miami e nella primavera 2016 si esibirà al Cocoricò, al Tenax, ad Amburgo, in Olanda, in Belgio. Anche Mia Lucci fa ormai ballare il mondo con costanza e tra febbraio ed aprile 2016 è guest tra Firenze, Berlino, Belgio, Egg London ed Instanbul. Il 16 marzo partecipa pure alla Miami Music Week suonando ad un party legato a Kindisch, una delle label su cui pubblica musica insieme a Get Physical. 


Evento Facebook

https://www.facebook.com/events/1048572358548990/


• Acquista/Buy on RND: bit.ly/Bolgia270316

• Acquista/Buy on Facebook: bit.ly/BolgiaFacebook

• Acquista/Buy on Smartphone: bit.ly/BolgiaSmartphone


5/1/16 Ben Klock, Mano Le Tough - Epiphany Event


Sono anni che al Bolgia di Bergamo la notte che precede l’Epifania si balla forte. Si sono succeduti decine di top dj, ognuno col loro sound, ognuno con la sua diversa visione dell’elettronica. Martedì 5 gennaio 2015 è la volta di Ben Klock e Mano Le Tough, due grandi protagonisti del clubbing internazionale a livello underground. Resident al mitico Berghain di Berlino sin dal 2004 e berlinese purosangue, Ben Klock rappresenta come pochi nel mondo il sound techno della sua città ed è una delle pochi veri punti di riferimento di questo genere musicale. In carriera ha remixato brani di artisti come Kerri Chandler e Depeche Mode e contribuito a creare il successo di label come Ostgut Ton e Klockworks. Mano Le Tough aka Niall Mannion è invece irlandese  ma anche lui suona ogni mese a Berlino, anzi organizza con The Drifter Loftus Hall l’evento Passion Beat. Subito dopo aver fatto ballare il Bolgia, vola a Playa del Carme in Messico per il Bpm Festival. Con loro in main room Alex Rubino, Chris, Nicholas e Luca Fioretti. Voice Manuel Shock. In Room 2 va in scena il progetto Km 0. 


Facebook Event

https://www.facebook.com/events/1690265737918806/


Prevendite


• Acquista/Buy on RND: bit.ly/Bolgia050116

• Acquista/Buy on Facebook: bit.ly/BolgiaFacebook

  1. Acquista/Buy on Smartphone: bit.ly/BolgiaSmartphone


9/1/2016 VRP - VialeRossiProject.IV / Cyberpunkers @ Bolgia Bergamo


Il gennaio marchiato Bolgia parte fortissimo. I 9/1/2016, infatti, torna VRP - Viale Rossi Project, il party indipendente più importante di Bergamo. Per il quarto appuntamento, in console arrivano i Cyberpunkers (https://www.facebook.com/CYBERPUNKERSOFFICIAL), ovvero una delle formazioni più amate dalle parti del top club bergamasco e non solo. ll dj duo milanese formato da Kenkode & Skinfake è protagonista da anni delle console più importanti del mondo. Rigorosamente in maschera, si fa riconoscere per sound ogni notte più potente ed originale, sempre coerente ad un percorso artistico iniziato a metà anni 2000 e segnato da grandi successi come "Is Alternative". Ne è la prova un bel singolo come "Drop It", da poco pubblicato su Bonerizing Records. I Cyberpunkers non sono soli. Il 9 gennaio si alternano al mixer: TrOLL3R, B.A.N.G., Balzebass e Violent Orchestra, un vero fuoco di fila. Nella Trash Floor va in scena l'evento 'Trash Come Una Rosa' e al mixer ci sono N A P E e Franko Limone.  Ingresso 15 euro per tutta la notte con drink e shot inclusi. 


Evento Facebook:

https://www.facebook.com/events/903690399726581/


25/12 Natale 2015 @ Bolgia con Nina Kraviz


Di dj girl di successo, nel clubbing mondiale, ce ne sono tante. Una solo però si chiama Nina Kraviz, vero punto di riferimento in ambito techno e non solo. Il 25 dicembre è protagonista del Natale elettronico del Bolgia di Bergamo. Da quello che è ormai un vero top club europeo, è già passata ed ha pure fatto ballare Shade, il festival elettronico che ha riempito di beat lo spazio al coperto più grande della città. E’ un regalo ai tanti clubber che ogni weekend affolano il club ed chiaro obiettivo musicale anche il 2016. Nei suoi 13 anni di storia dall’uscita A4 Dalmine sono passati top dj di ogni parte del pianeta… ed in futuro la direzione non cambia. Nata e cresciuta a Irkutsk, in Russia, da sempre Nina Kraviz è vicina alla musica. Suo padre è un collezionista, per cui cresce ascoltando jazz e rock psichedelico. A fine anni ’90 ascolta un classico della acid, “Downfall” di Armando alla radio ed è la folgorazione: questa traccia la ispira a realizzare il suo primo radioshow. Anche per il suo amore per l’elettronica la bella Nina decide quindi di trasferirsi a Mosca, non certo diventare dentista. Dopo aver lavorato pure come giornalista musicale, nel 2006 prende parte alla Red Bull Music Academy in Melbourne, in Australia (…). La sua carriera come dj ad alto livello, in pratica, inizia qui. Oggi non la ferma più nessuno. Il suo sound unico e senza compromessi l’ha fatta diventare una delle dj girl più richieste. Suona un po’ dappertutto. Amsterdam Dance Event, Coachella, Sonar, Decibel, Awakenings, DEMF, fino alla sua residenza ad ENTER, il party di Richie Hawtin allo Space di Ibiza. Inoltre si esibisce regolarmente in top club come Berghain, Fabric and The Warehouse Project.


www.bolgia.it


14/11/15 tINI, Bella Sarris @ Bolgia Bergamo Juno


Dopo quello dello scorso 17 ottobre, quando al mixer si sono alternati Len Faki e Fabio Florido, sabato 14 novembre al Bolgia di Bergamo prende vita un nuovo Juno Party. Questa volta al mixer ci sono tINI e Bella Sarris, grandi protagoniste della scena tech e minimal. Da sempre in bilico tra sperimentazione e ritmi ipnotici,  tINI pubblica da tempo musica con una label importante come Desolat ed è reduce da una stagione incredibile ad Ibiza. Il suo party tINI and The Gang ha riempito l’isola di groove e vibrazioni.  Resident Advisor, bibbia dell’elettronica, ha appena dedicato un lungo articololo al party ed allo spirito libero di tINI. Anche l’australiana Bella Sarris ha fatto ballare questo party e ad Ibiza già da due anni è protagonista pure allo Space, alla console di Enter, l’evento creato da Richie Hawtin. 


In main room al Bolgia di Bergamo il 14 novembre con tINI e Bella Sarris ci sono anche Electrofactory in back to back con Andrew Kay, Andrea Colombo e Nicholas. In Room 2 prende vita un altro appuntamento targato Zibram. Al mixer si alternano Cioz, Lorenzo Bani, Perez, Dj Kubrick, Wfabrizio Tucci b2b Andrea Bolesina e Dile b2b ebros.


Evento Facebook 14/11 tINI, Bella Sarris @ Bolgia Bergamo Juno

https://www.facebook.com/events/1027241570631229/


tINI

www.facebook.com/tINI

Originaria di Monaco, ha iniziato a fare serate nel 2003 e dal 2008 è entrata a far parte della famiglia Desolat  / Artist Alife, l’universo musicale di Loco Dice. La sua traccia di debutto, “That’s right“, pubblicata sul Desolat X Sampler in 2009 è ormai un classico senza tempo e le sue residenze (al primo Ushuaia ad Ibiza, al londinese Fuse, al Cocorico di Riccione) hanno fatto storia. Il suo primo album, intitolato “Tessa” come la sua migliore è amica, è uscito nel 2011 ed è stato prodotto soprattutto ad Ibiza. Deeply. Impulsively. tINI.


Bella Sarris

www.facebook.com/bellasarrismusic

Australiana, risiede a Berlino e già da due anni è dj resident di Enter, l’evento creato da Richie Hawtin che prende vita ogni giovedì allo Space di Ibiza. Nonostante sia già una dj affermata, Bella continua a crescere musicalmente e ad assorbire ogni notte l’energia di ogni party. Il suo sound, molto difficile da categorizzare, non ha confini. 


21/11 Gaiser (live), Matador (live) @ Bolgia Bergamo Warp! UniversoParallelo

https://www.facebook.com/events/402674183255780/


Sabato 21 novembre al Bolgia va in scena Warp Universo Parallelo, la one night che mette in console i protagonisti della scena techno internazionale. Al mixer tornano Gaiser e Matador due artisti che hanno già fatto ballare il pubblico del top club di Bergamo. Saranno entrambi protagonisti di live set pensati per dare emozioni uniche. Matador ad inizio novembre è in tour in Sud America (suona a Bogotà, Medellin e Santiago), mentre Gaiser in questo periodo si sposta tra Germania, Spagna Olanda. Insieme a Gaiser e Matador al mixer del Bolgia il 21/11 arrivano pure i Monkey Lovers, anche loro di casa al Bolgia da anni, Matteo Trippi e Technon. Alla voce invece c’è Manuel Shock. In Second Room, al piano superiore, in console si alternano 8sam, Clinitech, Frank Pica, Marck1, Matteo Donia, Nice Tech e Roberto Ferro.


Gaiser (live)

www.facebook.com/GaiserMusic

Il canadese John Gaiser ha iniziato la sua carriera musicale studiando percussioni con un’orchestra classica e suonando la batteria in diverse band punk rock. Poi, dopo aver scoperto le infinite possibilità di synth e drum machine, è entrato in contatto con Richie Hawtin. Il successo del suo album di debutto,  “Blank Fade” (2008) ha dato il via ad una collaborazione stretta con Minus e da tempo l’artista vive a Berlino, il centro internazionale della techno. Per il suo recente album “False Light“ (2014) è tornato ad usare il suo nome dopo alcuni progetti come Void.


Matador (live)

www.facebook.com/MatadorOfficial

Originario di Dublino, Gavin Lynch (il suo vero nome è questo) ha iniziato la sua carriera come dj e sound engineer. Dopo aver pubblicato musica su label come Perc Trax e Cocoon, collabora da tempo con Minus, la casa musicale del leggendario Richie Hawtin. Grazie al suo talento e a produzioni e remix di successo, il suo nome è diventato sempre più frequente nei line up dei party Minus, a Ibiza e in giro per il mondo. Tra gli altri, col suo live set, ha fatto muovere a tempo festival come Monegros, Balaton Sound, Time Warp, Creamfields Argentina, Melt Festival, BPM, Exit Festival e Movement Detroit. 

MEDIA RELATIONS PR UFFICIO STAMPA

BOLGIA

COMUNICATI

STAMPA

clicca qui per tutti i comunicati di

ltc

COMUNICATI

STAMPA

clicca qui per tutti i comunicati di

ltc

COMUNICATI

STAMPA

clicca qui per tutti i comunicati di

ltc

COMUNICATI

STAMPA

clicca qui per tutti i comunicati di

ltc

COMUNICATI

STAMPA

clicca qui per tutti i comunicati di

ltc

COMUNICATI

STAMPA

clicca qui per tutti i comunicati di

ltc

COMUNICATI

STAMPA

clicca qui per tutti i comunicati di

ltc